impulsivita

Il CopingPower Program (CPP), originariamente chiamato Anger Coping Program,è stato sviluppato da J. Lochman e collaboratori che, basandosi sugli assunti del Modello Socio Cognitivo, hanno inventato un programma multimodale completo di intervento e trattamento per la modulazione della rabbia e dell’impulsività in bambini e ragazzi, efficace nel ridurre in maniera significativa e stabile le condotte aggressive e i comportamenti a rischio.

Il CPP è un percorso articolato in sessioni di gruppo rivolte ai bambini ma uno dei suoi punti di forza ed innovazione è che dedica uno spazio anche al Parent Training che consiste in un percorso parallelo che coinvolge i genitori.

Gli incontri con i bambini hanno una cadenza settimanale e le attività svolte durante le session sono strutturate in modo da perseguire con efficacia una serie di obiettivi:

  • sviluppare la capacità di porsi obiettivi a breve e a lungo termine e intraprendere azioni finalizzate al raggiungimento degli stessi
  • gestire lo stress
  • organizzare autonomamente le sessioni di studio
  • potenziarele abilità di apprendimento
  • promuoverele capacità di autoregolazione e monitoraggio delle proprie emozioni, in particolare la rabbia, e del proprio comportamento
  • acquisire un livello ottimale di autocontrollo
  • riconoscere il punto di vista altrui
  • problemsolvingin situazioni conflittuali
  • resistere alle pressioni del gruppo
  • sviluppare le abilità sociali e promuovere l’ingresso in gruppi sociali positivi.

Il CopingPower Program

Il role-playing e l’interazione con i pari sono i principali strumenti utilizzati dal programma allo scopo di incrementare la generalizzazione delle competenze acquisite al di fuori del setting terapeutico. La scelta del lavoro in gruppo permette ai bambini di fare esperienza “in vivo” di apprendimento di abilità interpersonali e competenze sociali, inoltre il rinforzo sociale del gruppo dei pari è in larga misura più efficace di quello dell’adulto in situazione diadica.

Gli incontri con i genitori, anche questi svolti in gruppo, sono invece volti a sviluppare e potenziare le abilità genitoriali relative ad una serie di aree ritenute di particolare rilievo:

  • gratificare e fornire attenzione positiva
  • stabilire regole chiare ed esprimere le aspettative sul comportamento del figlio
  • promuovere l’organizzazione e le abilità di studio
  • utilizzareappropriate pratiche educative
  • progettaremomenti di condivisione
  • modulare lo stress genitoriale
  • incrementare la comunicazione familiare e le capacità genitoriali di problemsolving.

I due programmi si svolgono parallelamente ma nel corso del Parent Training i genitori vengono costantemente informati ed aggiornati sulle attività che i bambini svolgono in modo da poter sostenere in maniera efficace e funzionale le nuove abilità apprese.

 

Bibliografia

Boxmeyer, C. L., Lochman, J. E., Powell, N., Yaros, A., &Wojnaroski, M. (2007). A case study of the coping power program for angry and aggressive youth. Journal ofContemporary Psychotherapy, 37(3), 165-174.

Cowell, K., Horstmann, S., Linebarger, J., Meaker, P., &Aligne, C.A. (2008). Pediatrics in the Community: A “vaccine” against violence: Coping Power. Pediatrics in Review, 29, 362-363.

Lochman, J.E., Wells, K., &Lenhart, L. (2008). Coping Power: Child Group Facilitator’s Guide. New York: Oxford University Press

Lochman, J.E., & Wells, K.C. (2004). The Coping Power Program for preadolescent boys and their parents: Outcome effects at the 1-year follow-up. Journal of Consulting and Clinical Psychology, 72(4), 571-578.

Lochman, J.E., & Wells, K.C. (2003). Effectiveness study of Coping Power and classroom intervention with aggressive children: Outcomes at a one-year follow-up. Behavior Therapy, 34, 493-515.

Peterson, M. A., Hamilton, E. B., & Russell, A. D. (2009). Starting well: Facilitating the middle school transition. Journal of Applied School Psychology, 25(3), 286-304.

Russell, A. (2009). Influencing adaptive functioning in school-age children: Implementation and program evaluation of the coping power program. Dissertation Abstracts International.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.