DCA - Studio PNC

StudioPNC
Psicoterapia e Neuropsicologia Cognitiva
StudioPNC

Vai ai contenuti
Trattamenti
DCA

Come si strutta la CBT-E?
La CBT-E si struttura in tre passi principali, volti a garantire il recupero o la perdita di peso in base alle
necessità del paziente. Nella prima parte, una volta che la persona ha deciso di cambiare grazie all’ausilio
dello psicologo, viene educato ad un’alimentazione sana e regolare, coadiuvato dal nutrizionista.
Nel passo due della terapia viene pianificata dallo specialista un’alimentazione del recupero o della perdita
del peso, basata su gruppi alimentari stabiliti, adottando tutte le strategie utili ad evitare regole caloriche
restrittive che possano minare il percorso di recupero del paziente.
Trattamenti
DCA e Obesità
Depressione
Depressione Evolutiva
Da cosa è caratterizzato un disturbo del comportamento alimentare?
I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono caratterizzati dal persistente disturbo
dell’alimentazione o da comportamenti connessi all’alimentazione che determinano un alterato consumo o
assorbimento di cibo e danneggiano significativamente la salute fisica e il funzionamento psicosociale. Le
persone che ne soffrono alterano il proprio comportamento alimentare, digiunando e controllando in
maniera ferrea l’alimentazione oppure sono soggetti ad episodi di abbuffate perdendo completamente il
controllo di ciò che mangiano.

Quale terapia è consigliabile?
La terapia Cognitivo comportamentale adottata presso lo studio PNC si basa sul minuzioso lavoro di
collaborazione tra psicologi/psichiatri e il nutrizionista associato, formato in terapia cognitivo
comportamentale.
Torna ai contenuti