Ansia di Separazione

pubblicato in: Età Evolutiva | 0

ansia bambini 2Il disturbo d’ansia da separazione nell’infanzia e nella prima adolescenza è un disturbo internalizzante che si esprime attraverso manifestazioni di ansia eccessiva del bambino ogni qualvolta deve separarsi da una figura familiare a cui è molto legato (spesso si verifica nella separazione dalla figura materna). Il livello di ansia provato dai bambini risulta inadeguato rispetto all’età e al livello di sviluppo raggiunto e non va confuso con il normale grado di ansia mostrato dai bambini in età prescolare per separazioni reali o temute da persone a cui sono legati.

L’esordio si verifica spesso durante la scuola materna o comunque prima dei 18 anni. Il livello d’ansia compromette l’adattamento ed il comportamento del bambino in maniera significativa. I disturbi mentali associati sono: umore depresso e persistente nel tempo; frequente concomitanza di ansia sociale; il disturbo può precedere lo sviluppo di disturbo di panico con agorafobia in età adulta.

Assessment e trattamento

È consigliabile il coinvolgimento dei genitori, del bambino e delle figure significative, quali ad esempio gli insegnanti, per approfondire diversi aspetti utili per l’impostazione del trattamento. Al termine della fase di assessment è necessario effettuare un incontro psicoeducativo sul disturbo finalizzato a fornire informazioni circa la fenomenologia, il decorso e le ipotesi prognostiche. Va, inoltre, concordato con gli insegnanti, unitamente ai genitori, una gerarchia i situazioni di separazione ordinate in mode crescente di difficoltà che il bambino verrà stimolato ad affrontare, per riprendere la frequenza scolastica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.